• Psa Evolution

Speciale pinze freno 4 pompanti Brembo stradali

Aggiornato il: giu 15



Visto l'elevato numero di richieste di informazioni che ci giungono in merito alle trasformazioni 4 pompanti utilizzando pinze Brembo di derivazione stradale, pubblichiamo questo articolo che contiene un'ampia carrellata dei modelli più comuni con cui si effettuano queste trasformazioni.


Tutte le considerazioni che seguono sono relative al montaggio su vetture Citroen/Peugeot con pivot di serie con attacco pinza a interasse 82 mm (Saxo,106, C2, 205, 206, 207, 208, etc...). Chiaramente alcune valutazioni hanno valore anche per altre vetture.


1) Pinza freno Brembo Peugeot 406 Coupe



Questo modello di pinza è stato per molti anni il più utilizzato per le trasformazioni 4 pompanti di Saxo e 106. La pinza 406 coupe è stata utilizzata anche da Citroen Sport su C2 Challenge e C2 R2 per le competizioni su terra.

Questo tipo di pinza freno può essere reperito su diverse modelli di Peugeot 406 Coupe (motorizzazione benzina 3000 V6, 2,2 diesel, e altre).

La pinza non è radiale, ha quindi attacco diretto sul montante senza una staffa di adattamento. Il disco con cui si monta è il 26x283 mm altezza 34 mm di derivazione Peugeot 206 RC.

Ricordiamo che non essendo radiale è molto complesso se non impossibile utilizzare questa pinza con altre misure di disco freno.


Principali caratteristiche:

Attacco: non radiale

Colore: nero

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1348

Disco freno: 26x283 mm

Diametro pistoncini: 38 / 42 mm

Peso: 2,8 kg senza pastiglie

Cerchio minimo: 15 pollici


Questa trasformazione è la più semplice per realizzare un impianto con cerchio da 15 pollici. Sul mercato si trova parecchia offerta di materiale rigenerato da aziende after market a prezzi piuttosto bassi.

E' famosa per la predisposizione a innescare un rumore a fischio nelle frenate a bassa velocità. Va detto che le pinze a quattro pompanti soffrono più frequentemente di questo problema rispetto a quelle mono monopompante ma questo modello è particolarmente predisposto.


Punti forti

  • costo ridotto

  • pinza poco ingombrante e quindi facile da adattare a diversi cerchi da 15 pollici

  • facilità di montaggio

Punti deboli

  • una sola misura di disco possibile

  • tendenza a essere rumorosa

  • esistono modelli più performanti in termini di frenata e feeling

Foto pinza 406 Coupe

Applicazione con cerchio da 7x15 pollici


2) Pinza freno Brembo Clio RS3 (200 cv aspirato)


Questo è il modello di pinza che oggi utilizziamo di più per le nostre trasformazioni con pinze stradali. Principalmente per 3 ragioni:


  1. E' un modello che reperiamo con facilità direttamente dal canale Renault con prezzi più che ragionevoli. Non dobbiamo quindi ricorrere a pinze usate o revisionate after market e questa è una garanzia importante di maggiore affidabilità

  2. Renault ha usato moltissimo questo modello sulle sue vetture ufficiali nelle competizioni (sia pista che rally) con l'unica modifica dell'eliminazione dei parapolvere in gomma dei pistoncini. La pinza si è rivelata molto affidabile

  3. E' una pinza radiale che ci consente di realizzare facilmente impianti con cerchi da 15 a 17 pollici


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: grigio o nero

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1667

Disco freno: spessore 26 o 28 mm; diametro da 280 a 330 mm

Diametro pistoncini: 40 / 40 mm

Peso: 2,4 kg senza pastiglie

Cerchio minimo: 15 pollici


E' un modello di pinza molto affidabile che, a parità di disco freno, fornisce una frenata migliore rispetto alla pinza 406 Coupe ed una minore tendenza a innescare fischi nelle frenate a bassa velocità.

Il principale limite di questa pinza è l'ingombro con l'utilizzo nel cerchio da 15 pollici. E' una pinza con una geometria abbastanza rettilinea (nasce in primo equipaggiamento con cerchi da 17 pollici) e quindi non ottimizza al meglio gli spazi nei cerchi da 15 e 16 pollici.

Con cerchi da 15 pollici di buona capienza (ad esempio Evocorse 7x15 X3MA) montiamo dischi freno da 283 mm senza problemi. Con un distanziale ruota da 16 mm si può andare oltre (fino a 290-295 mm), mentre è molto difficile realizzare impianti da 300 mm nei cerchi da 15 pollici.


Punti forti

  • reperibilità canale Renault

  • pinza testata in competizione da Renault Sport

  • ampio range di utilizzo: da 280 a 330 mm

Punti deboli

  • non ottimizzata per ingombro con cerchio da 15 pollici (con altre pinze si possono montare cerchi di dimensioni maggiori)

  • limite massimo disco freno 330 mm


Dettaglio pistoncini

Montaggio su Peugeot 206 RC con disco da 323 mm.

Montaggio su cerchio Peugeot 309 Gr.A 6,75x15 con distanziale 10 mm


3) Pinza freno Brembo Alfa Romeo 4C


La pinza è molto simile alla Brembo Clio RS3 sopra descritta.

Gli ingombri sono quasi identici.


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: grigio o rosso

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1667

Disco freno: spessore 26 o 28 mm; diametro da 280 a 330 mm

Diametro pistoncini: 40 / 40 mm

Peso: 2,4 kg senza pastiglie

Cerchio minimo: 15 pollici


Valgono quindi le stesse considerazioni fatte per la pinza Clio RS3: il principale limite è l'ingombro con l'utilizzo nel cerchio da 15 pollici. E' una pinza con una geometria abbastanza rettilinea e quindi non ottimizza al meglio gli spazi nei cerchi da 15 e 16 pollici.

Con cerchi da 15 pollici di buona capienza (ad esempio Evocorse 7x15 X3MA) possibile montare dischi freno da 283 mm senza problemi. Con un distanziale ruota da 16 mm si può andare talvolta oltre (fino a 290-295 mm), mentre è difficile realizzare impianti da 300 mm nei cerchi da 15 pollici.


Punti forti

  • reperibilità prodotto usato a basso prezzo

  • buona affidabilità se correttamente revisionata

Punti deboli

  • prodotto usato, non rigenerato dalla casa costruttrice

  • non ottimizzata per ingombro con cerchio da 15 pollici (con altre pinze si possono montare cerchi di dimensioni maggiori)

Nella foto prova di ingombro riuscita su montante Saxo con disco da 283 mm, cerchio OZ Ultraleggera 7x15 ET18 con distanziale da 20 mm.


4) Pinza freno Brembo Alfa 159 (modello piccolo disco 305 mm)

Questa pinza è attualmente uno dei modelli più utilizzati per l'ampia disponibilità di materiale usato che ha determinato un prezzo basso sul mercato.

Non è un modello che trattiamo ma forniamo pastiglie, dischi e staffe per le principali applicazioni Citroen, Peugeot o Renault.


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: grigio

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1348

Disco freno: spessore 26 o 28 mm; diametro da 280 mm

Diametro pistoncini: 42 / 42 mm

Peso: circa 2,6 kg senza pastiglie (compreso kit fermapastiglie)

Cerchio minimo: 15 pollici


La pinza ha ingombri e prestazioni simili ma non uguali alla pinza Clio RS3 prima descritta. La pastiglia freno è leggermente più piccola rispetto alla pinza Clio RS3 ma gli ingombri sono meno favorevoli. La lunghezza del corpo pinza è identica ma la pinza è sensibilmente più larga. A parità di cerchio, soprattutto con le misure in 15 pollici, con la pinza Clio RS3 riusciamo normalmente a montare dischi più grandi.


Punti forti

  • reperibilità prodotto usato a basso prezzo

  • buona affidabilità se correttamente revisionata

Punti deboli

  • prodotto usato, non rigenerato dalla casa costruttrice

  • non ottimizzata per ingombro con cerchio da 15 pollici (con altre pinze si possono montare cerchi di dimensioni maggiori)

Carrellata di foto della pinza.

Misure pinza freno.


5) Pinza freno Megane III

Questo è il modello di pinza stradale che usiamo di più per gli impianti di grandi dimensioni.

E' in sostanza la sorella maggiore della pinza Clio RS3.

E' una pinza di dimensioni piuttosto importanti. E' più grande della pinza Clio RS3 e fornisce una potenza frenante maggiore. Ha come contropartita un ingombro maggiore nel cerchio, tale per cui l'utilizzazione ideale è per gli impianti da 16 pollici in su.

L'utilizzo nel cerchio da 15 pollici è possibile con pastiglie dall'altezza ribassata. La pastiglia di primo equipaggiamento ha una altezza di 60 mm. Questo fa si che, tra i dischi freno monolitici commerciali Citroen/Peugeot il classico 26x283 mm non sia utilizzabile (è invece utilizzabile il 26x302 mm)


Nelle foto confronto con la pinza Clio RS3 (in grigio) e rispettive pastiglie.


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: rosso

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1334

Disco freno: spessore da 26 a 30 mm; diametro da 280 mm a oltre 350 mm

Diametro pistoncini: 40 / 40 mm

Peso: circa 2,8 kg senza pastiglie (compreso kit fermapastiglie)

Cerchio minimo: 15 pollici con pastiglie altezza ribassata, 16 pollici con pastiglie standard di primo equipaggiamento


Punti forti

  • reperibilità canale Renault (no pinza usata revisionata aftermarket)

  • frenata molto potente e affidabile

  • possibilità di fare impianti anche per cerchio da 18 pollici

Punti deboli

  • ingombro nei cerchi piccoli (15 pollici)

  • peso dei dischi freno (soprattutto con le pastiglie altezza 60 mm)

  • costo più elevato delle pastiglie (in particolare le mescole racing)




Montaggio cerchio da 7x15 pollici Evocorse X3MA con distanziale 12 mm.

Montaggio disco freno 330 mm

Montaggio su pivot Lancia Delta con disco freno 340 mm


6) Pinza freno Alfa Romeo 159 (modello grande disco 330 mm)


La pinza Alfa 159 modello "grande" si trova sulla Alfa 159 motorizzazione 2.4 diesel.

E' una pinza molto simile alla pinza Megane III sopra descritta. Le misure e gli ingombri del corpo pinza sono praticamente identici alla pinza Megane III.

Ne condivide quindi le principali caratteristiche, i punti forti e i punti deboli.

E' attualmente uno dei modelli più utilizzati per l'ampia disponibilità di pinze usate a basso prezzo.

Non è un modello che trattiamo per realizzare i nostri impianti ma forniamo pastiglie, dischi e staffe per le principali applicazioni Citroen, Peugeot o Renault.

Per le ragioni descritte nel capitolo dedicato alla pinza Megane III, è meglio evitare queste pinza per gli impianti con cerchio da 15 pollici. Molto dipende dal modello del cerchio, ma è molto probabile incontrare problemi di ingombro, spesso non risolvibili neanche con l'uso di distanziali.


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: grigio

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1334

Disco freno: spessore da 26 a 30 mm; diametro da 280 mm a oltre 350 mm

Diametro pistoncini: 42 / 42 mm

Peso: circa 2,8 kg senza pastiglie (compreso kit fermapastiglie)

Cerchio minimo: 15 pollici con pastiglie altezza ribassata, 16 pollici con pastiglie standard di primo equipaggiamento


Punti forti

  • basso costo del materiale usato

  • frenata molto potente e affidabile

  • possibilità di fare impianti anche per cerchio da 18 pollici

Punti deboli

  • prodotto usato, non rigenerato dalla casa costruttrice

  • ingombro nei cerchi piccoli (15 pollici)

  • peso dei dischi freno (soprattutto con le pastiglie altezza 60 mm)

  • costo più elevato delle pastiglie (in particolare le mescole racing)


7) Pinza freno Citroen C8 3000 V6 / Lancia Fedra


Questo è un modello di pinza freno meno utilizzato perchè molto meno diffuso sul mercato.

E' lo stesso modello di pinza freno che Citroen Sport ha utilizzato su C2 R2 asfalto in abbinamento a dischi freno da 26x302 mm con cerchi 6,5x16 pollici.

E' una pinza radiale di grandi dimensioni, simile negli ingombri alla pinza Alfa 159 "modello grande" e alla pinza Megane III, prima descritte.

E' affidabile sotto sforzo e fornisce una frenata molto potente. La pastiglia di riferimento è la Ferodo FCP1334 che presenta una superficie molto ampia e un'altezza di ben 60 mm (sono quindi richiesti dischi freno con una pista frenante di almeno 60 mm, di conseguenza abbastanza pesanti).

Non è un modello che trattiamo per realizzare i nostri impianti ma forniamo pastiglie, dischi e staffe per le principali applicazioni Citroen, Peugeot o Renault.

E' una pinza adatta a impianti con cerchi da 16 pollici in su, quando si cerca potenza frenante senza guardare troppo al peso.


Principali caratteristiche:

Attacco: radiale, fori M14 con interasse 130 mm

Colore: nero

Pastiglie di riferimento (codice Ferodo): FCP1334

Disco freno: spessore da 26 a 28 mm; diametro da 280 mm a oltre 340 mm

Diametro pistoncini: 40 / 44 mm

Peso: circa 3 kg senza pastiglie (compreso kit fermapastiglie)

Cerchio minimo: 15 pollici con pastiglie altezza ribassata, 16 pollici con pastiglie standard di primo equipaggiamento

Punti forti

  • frenata molto potente e affidabile

  • possibilità di fare impianti anche per cerchio da 18 pollici

Punti deboli

  • prodotto usato, non rigenerato dalla casa costruttrice

  • ingombro nei cerchi piccoli (15 pollici)

  • peso dei dischi freno (soprattutto con le pastiglie altezza 60 mm)

  • costo più elevato delle pastiglie (in particolare le mescole racing)


891 visualizzazioni

SUBSCRIBE VIA EMAIL

© 2023 by Salt & Pepper. Proudly created with Wix.com